MARCHE, Sacro

In mezzo al grano

In mezzo al grano

JOHNNY CASH: “Hurt” (2002)

Beneath the stains of time/the feelings disappear./You are someone else,/I am still right here. – Sotto le macchie del tempo/i sentimenti scompaiono./Tu sei qualcun altro,/io sono ancora qui.

Nella campagna circostante Appignano, in contrada Carreggiano, c’è una macchia verde alberata che nasconde i resti di una delle pievi più illustri della provincia di Macerata, quella di Santa Maria di Almaiano. Quanto rimane di questa piccola Pieve è sufficiente a cogliere la bellezza della costruzione, col portale che conserva ancora i quattro angoli arrotondati a forma di nicchia, probabilmente destinati in origine ad alloggiare una statua sacra in ogni punto. Il piccolo campanile che sovrastava l’edificio manca totalmente, così come iI tetto e il pavimento, tanto che si è dovuto procedere al taglio di una quercia cresciuta proprio al centro del perimetro della chiesa, là dove un tempo il sacerdote officiava. La visita sarebbe opportuno farla nel primo periodo autunnale, immediatamente susseguente l’estate, prima che siano state effettuate l’aratura e la seminagione, in modo da non danneggiare in alcun modo le colture. Esiste, comunque, uno stradello, a ridosso del fosso, che porta a una cinquantina di metri dalla piccola chiesa.

Pubblicato da:

Relativi Posts